Sensori a ultrasuoni

Per il controllo della distanza e del contenuto

Balluff sensori a ultrasuoniI sensori a ultrasuoni per la misurazione analogica della distanza si contraddistinguono per il loro raggio d'azione che arriva sino a 6 m. Grazie alla risoluzione di 0,2 mm e tramite una misurazione continua, essi garantiscono un monitoraggio preciso di oggetti e livelli. Le uscite analogiche sono disponibili per 0...10 V DC oppure 4...20 mA. Sono disponibili con incremento fisso, variabile o variabile con due punti di commutazione. Grazie ai punti di commutazione supplementari, un solo sensore risulta così in grado di svolgere in sicurezza compiti che altrimenti ne richiederebbero due. Infatti è possibile impostare a discrezione uno o due punti di commutazione, con elaborazione puramente analogica oppure analogica combinata con due punti di commutazione. Questo garantisce maggiore flessibilità, maggiore efficienza ed aumenta la sicurezza dell'applicazione.

I vantaggi per voi

  • Risolvere agevolmente applicazioni difficili, ad esempio materiali fonoassorbenti quali schiume, Styropor, ecc.
  • Per fronteggiare con sicurezza condizioni ambientali critiche, ad esempio sporcizia, polvere o nebbia
  • Per rilevazioni di estrema precisione, indipendenti dall'oggetto in questione

Monitoraggio efficiente del livello

Un sensore a ultrasuoni non si lascia impensierire dalle caratteristiche del mezzo: grazie alla tecnologia senza contatto, esso riconosce con affidabilità praticamente qualsiasi materiale pulverulento, pastoso o liquido.

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo