Fotocellula a tasteggio diretto con distanze di lavoro consistenti

Sensori optoelettronici BOS 50K – Super-Long-Range-Technology

Per compiti complessi

Nel settore dell'automazione industriale vengono frequentemente impiegate fotocellule a tasteggio diretto a luce diffusa. Questi incontrano però spesso i loro limiti, quando si tratta di distanze di commutazione maggiori. Non però le nuove fotocellule a tasteggio diretto Balluff con Super-Long-Range-Technology. Risolvono proprio i compiti complessi in cui i sensori azionati da energia hanno sinora fallito a causa delle loro distanze di lavoro.

Distanze di lavoro fino a 3,5 m

Le potenti fotocellule a tasteggio diretto della famiglia di prodotti BOS 50K si contraddistinguono per una massima distanza di lavoro di 3,5 m. Sono semplici da utilizzare. E un orientamento veloce e preciso viene supportato dalla macchia di luce rossa ben visibile.

IO-Link

Nella esecuzione con IO-Link è persino possibile disporre di quattro punti di commutazione configurabili individualmente. Ulteriori caratteristiche di IO-Link, come ad esempio definire un intervallo di commutazione, garantiscono possibilità d'impiego ancora più versatili delle nuove fotocellule a tasteggio diretto Super-Long-Range BOS 50K.

I vostri vantaggi

  • fotocellula a tasteggio diretto per distanze di commutazione sinora mai raggiunte
  • per il riconoscimento di oggetti debolmente riflettenti
  • semplice da allineare: spot luminoso a luce rossa preciso, chiaramente visibile
  • regolazione confortevole: mediante Teach-in o IO-Link
  • IO-Link: fino a 4 punti di commutazione configurabili individualmente

Esempio di applicazione

BOS 50K Applikation

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo