Mini-sensori optoelettronici con laser

Sensori BOS 5K Laser: ideali per il riconoscimento di piccoli particolari

Piccoli, compatti e potenti
L'offerta dei sensori ottici appartenenti alla famiglia di prodotti BOS 5K si arricchisce ora anche di un mini-sensore laser, utilizzabile come fotocellula a tasteggio diretto con soppressione dello sfondo, fotocellula a riflessione e fotocellula a sbarramento.

Il mini-sensore laser viene quindi impiegato qualora sia necessario un sensore economico e potente. Grazie alla sua classe laser 1 non necessita di alcuna misura protettiva, inoltre la sua custodia compatta è ideale in presenza di condizioni di montaggio sfavorevoli.

Elevata distanza di lavoro con elevata riserva di funzionamento
Il suo sottile raggio laser risulta ben visibile a grande distanza ed è semplice da allineare: consente elevate distanze di lavoro, che equivalgono ad una maggior funzione di riserva.

Ambito di utilizzo principale: riconoscimento di piccoli particolari in processi rapidi
Predestinato all'industria del confezionamento, alle tecniche di stoccaggio e trasporto ed alla costruzione di macchinari, questo sensore è ideale per rilevamenti precisi come il riconoscimento di piccoli particolari. La sua elevata frequenza di commutazione consente inoltre l'utilizzo in processi rapidi di automazione industriale.

Semplice utilizzo
Si adatta rapidamente a varie applicazioni Dispone di una manopola per la commutazione contatto NC/NA. La sua sensibilità può essere regolata altrettanto semplicemente – in funzione del tipo di sensore mediante un potenziometro a 6 giri o a 270°

Evidenti vantaggi in un colpo d'occhio

  • Riconoscimento di piccoli oggetti o caratteristiche di un oggetto
  • Rilevamento sicuro di oggetti a grandi distanze
  • Elevata distanza di lavoro unita ad una struttura compatta
  • Per applicazioni in spazi ridotti
  • Ovunque sia necessario un raggio luminoso visibile

Modelli

Fotocellula a tasteggio diretto con BGS sino a 300 mm di distanza di tasteggio

  • Adattamento preciso all'applicazione con potenziometro a 6 giri
  • Riconoscimento di piccoli oggetti grazie ad un preciso raggio luminoso (0,5 mm a 170 mm)
  • Semplice commutazione contatto NC/NA chiuso mediante manopola

Fotocellula a riflessione fino a 10 m di distanza di tasteggio

  • Adattamento preciso all'applicazione con potenziometro a 270°
  • Riconoscimento di piccoli oggetti grazie ad un preciso raggio luminoso (6 mm a 3 m)
  • Semplice commutazione contatto NC/NA chiuso mediante manopola

Fotocellula a sbarramento con distanza di tasteggio 30 m

  • Adattamento preciso all'applicazione con potenziometro a 270°
  • Riconoscimento di piccoli oggetti a grandi distanze grazie ad un preciso raggio luminoso (6 mm a 3 m)
  • Semplice commutazione contatto NC/NA chiuso mediante manopola

Esempio applicativo

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo