Cavi per ambienti gravosi

Svariate esecuzioni per molteplici utilizzi

Soprattutto laddove i connettori ed i cavi vengono ad esempio utilizzati nelle immediate vicinanze di lavori di saldatura, essi risultano esposti ad elevate sollecitazioni. Infatti sono presenti residui di saldatura incandescenti come spruzzi di saldatura e scorie. I cavi convenzionali in questo ambiente così gravoso diventano inutilizzabili in brevissimo tempo. Quale rimedio al problema, sono state realizzate versioni di cavi resistenti agli ambienti di saldatura, in grado di soddisfare - a livello mondiale - le più svariate esigenze regionali .

Cinque tipi con diverso materiale – grande versatilità di impiego

Cinque diverse varianti di cavi sono in grado di soddisfare praticamente tutti i campi di applicazione. Sono quindi disponibili cavi con rivestimento in fibra di vetro ed acciaio inossidabile, come vengono richiesti nei reparti presse e nelle applicazioni per lavorazioni meccaniche.

Esigenze particolarmente elevate possono essere soddisfatte con i cavi realizzati interamente in silicone e PTFE, necessari ad esempio negli impianti di saldatura.

Per gli ambiti nei quali non è consentito l'impiego di tale materiale, sono anche disponibili cavi senza silicone, in grado però di soddisfare gli stessi presupposti tecnici. Questi cavi sono stati sviluppati per resistere a condizioni estremamente gravose e sono in grado di sopportare senza fatica parecchie migliaia di cicli di saldatura.

Le caratteristiche principali in sintesi

  • rivestimento in fibra di vetro
  • rivestimento in acciaio inox
  • senza silicone
  • interamente in silicone
  • PTFE

Esempio applicativo

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo