BUS sensori a ultrasuoni caratterizzati da un'alta resistenza agli agenti chimici e compattezza

Per misurazioni del livello di fluidi aggressivi e in sovrapressione

Massima resistenza agli agenti chimici e compattezza

Per lavorare con fluidi aggressivi e sovrappressione, è consigliabile utilizzare i sensori a ultrasuoni BUS M30E2- … I loro trasduttori a ultrasuoni sono protetti da un film in PTFE, chiuso a tenuta da un O-ring in FFKM contro l'alloggiamento in acciaio inox (acciaio inox 1.4571).

In tal modo si ottengono un'ottima resistenza a fluidi aggressivi e la massima resistenza chimica. I sensori a ultrasuoni BUS M30E2- …sono particolarmente adatti per l'industria alimentare.

Per sovrappressioni fino a 6 bar

I sensori a ultrasuoni BUS M30E2 possono essere utilizzati per misurazioni del livello a pressione normale o in serbatoi e contenitori con sovrapressione fino a 6 bar. Gli speciali filtri software ne consentono l'utilizzo in contenitori che vengono riempiti dall'alto o dispongono di un agitatore. Il montaggio a tenuta di pressione in un serbatoio avviene attraverso una flangia filettata da 1“.

Versioni

I sensori a ultrasuoni BUS M30E2 sono disponibili con due uscite di commutazione in versione PNP o con uscita analogica più 1 uscita di commutazione PNP. Le varianti con uscita digitale offrono tre modalità operative:

  • punto di commutazione semplice
  • barriera fotoelettrica a riflessione a due vie
  • Funzionamento a finestra

Lo stato attuale delle uscite digitali o dell'uscita analogica viene visualizzato attraverso due LED a tre colori.

Ulteriori caratteristiche

  • due raggi d'azione con un range di misurazione compreso tra 30 mm e 1,3 m
  • teach-in tramite due tasti
  • risoluzione da 0,025 mm a 2,4 mm

semplicità nella regolazione dei sensori

Il TouchControl consente di eseguire tutte le impostazioni sui sensori e l’indicatore LED a tre cifre, estremamente chiaro, mostra sempre il valore attuale della distanza e commuta automaticamente l’indicazione tra mm e cm e viceversa.

Metodo di regolazione liberamente selezionabile

La regolazione di un'uscita digitale o analogica avviene a scelta tramite l'immissione numerica dei valori di distanza desiderati o tramite Teach-in. In tal modo l'utente può selezionare il tipo di regolazione da lui preferito.

Tutti i vantaggi in un colpo d'occhio

  • Possibilità di utilizzo a pressione ambiente normale e sovrappressione
  • Membrana PTFE a protezione da fluidi aggressivi
  • Alloggiamento in acciaio inox per impiego nell'industria alimentare
  • Chiusura a tenuta rispetto all'alloggiamento con O-ring in FFKM per massima resistenza chimica
  • Display digitale con indicazione diretta del valore misurato
  • Impostazione numerica del sensore mediante il display digitale

Applicazione: misurazione del livello nei serbatoi

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo