Precisione optoelettronica con luce rossa e laser con modelli piccoli, potenti

Per montaggio e utilizzo in spazi piccolissimi

Per poter rilevare esattamente piccoli particolari o bordi sottili in condizioni di installazione con spazi limitati, Balluff propone sensori ottici con luce rossa o laser ad alta precisione: fotocellule con tasteggio a luce diffusa o con soppressione dello sfondo, fotocellule a sbarramento o anche specifiche per ambienti gravosi. Questi modelli piccoli e potenti con grado di protezione IP 67 e raggio luminoso preciso, sottile sono superiori ad altri sensori optoelettronici di pari grandezza.

Le varianti laser – rilevare in sicurezza anche piccoli particolari fino a 0,3 mm

Tutte le versioni rientrano nella classe laser 1 e pertanto non danneggiano gli occhi. In virtù dell'esatto punto di commutazione sono raccomandati per operazioni di posizionamento ad alta precisione. I sensori laser sono adatti per esempio nell'ambito del controllo di altezza delle pile.

Fotocellule laser a sbarramento BOS 08E – per particolari piccolissimi, scanalature o fori

Il raggio laser con messa a fuoco precisa rileva anche scostamenti minimi. La funzione di commutazione precisa consente di riconoscere oggetti o fessure estremamente sottili.

  • robusta custodia in acciaio inossidabile (1.4404) – ideale per l'industria alimentare
  • forma cilindrica – semplice da montare
  • particolarmente compatti – per il montaggio in serie di diversi sensori in impianti stretti

Controllo dei componenti hardware: sono montati correttamente?

Fotocellula laser a tasteggio BOS Q08M – per oggetti piccolissimi e profili

L'eccellente sottile raggio luminoso può essere orientato con precisione – anche nel caso di pezzi disposti molto vicini. Pertanto la fotocellula a tasteggio è particolarmente adatta dove lo spazio è ridotto, soprattutto perché la sua custodia è lunga solo 40 mm. Ulteriore vantaggio: La forma a periscopio con piccola superficie attiva consente un montaggio parzialmente incassato così che risulta visibile soltanto la testa del sensore. Queste fotocellule laser a tasteggio sono perfette anche in punti di difficile accesso.

  • Robusta custodia in metallo con fori filettati
  • Posizionamento rapido e preciso grazie allo schema di montaggio brevettato
  • Allarme Lifetime
  • montaggio salvaspazio, vicino al processo
  • commutazione esatta assicura applicazioni Pick-and-Place

Controllo presenza: nella pinza è presente un CD?

Le varianti di luce rossa consentono un utilizzo versatile grazie alla soppressione dello sfondo

Grazie alla tecnologia PinPoint, tutte le versioni a luce rossa offrono uno spot nitido e omogeneo, da orientare con precisione. La soppressione dello sfondo ne consente un utilizzo versatile.

Soppressione dello sfondo nella fotocellula a tasteggio in formato mini BOS 08E – per riconoscimento degli oggetti indipendentemente dal colore

  • riconoscimento preciso di piccoli particolari fino a 0,3 mm
  • Distanza di tasteggio 1…30 mm
  • semplice e veloce da regolare con potenziometro
  • Custodia extra-corta per un montaggio semplice e salvaspazio
  • custodia in acciaio inossidabile completamente colata (1.4404) per un maggior numero di campi di applicazione

Disponibile anche con distanza di tasteggio da 20 mm fissa.

Controllo di blister: sono riempiti completamente?

Fotocellula a tasteggio BOS 12M con soppressione dello sfondo a regolazione fissa – per il riconoscimento di strutture sottilissime

Grazie allo spot luminoso ad alta precisione, 1,5 mm, i sensori sono in grado di rilevare particolari molto piccoli e sottili.

  • piccolo spot luminoso come un laser – estremamente preciso
  • riconoscimento sicuro di fili con diametro fino a 0,05 mm
  • a prova di interferenze anche con luce ambiente estrema
  • custodia compatta – facile da montare e con ingombro minimo

Controllo circuiti stampati: sono presenti tutti i componenti?

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo