Accoppiatori induttivi con interfaccia IO-Link

Per una semplice separazione di energia e segnali

Trasmissione flessibile di energia e dati

Trasmettere energia e segnali a oggetti in movimento richiede sempre soluzioni complesse, spesso di difficile o talvolta impossibile esecuzione. Infatti i cavi possono resistere ai movimenti solamente per un periodo di tempo determinato. Promettono rimedi i nuovi sistemi di accoppiatori induttivi, che possono trasmettere energia e dati contemporaneamente e senza contatto attraverso un traferro d'aria di 5 mm..

Fino a 16 sensori in un sistema

Mediante il collegamento all'IO-Link è possibile realizzare con gli accoppiatori compiti particolarmente impegnativi: energia e dati di processo vengono trasmessi in modo affidabile e flessibile da un massimo di 16 sensori. Il cablaggio della trasmissione parallela si riduce enormemente grazie all'interfaccia IO-Link.

Trasmettere fino a quattro segnali analogici

Un'ulteriore variante dell'accoppiatore induttivo con IO-Link consente di trasmettere contemporaneamente fino a quattro segnali analogici, così che anche i segnali dei sistemi di misurazione possano essere trasmessi in assenza di contatto.

Applicazioni

Applicazioni tipiche: cambio degli utensili in celle di lavorazione automatiche oppure robotica.

I vantaggi per voi

  • Nessuna usura meccanica
  • Maggiore disponibilità degli impianti
  • Esente da manutenzione

Mediante il collegamento IO-Link

  • è possibile collegare fino a 16 sensori per ciascun sistema
  • È possibile effettuare il collegamento ai sistemi bus

Trasmissione dati antintercettazione

  • Eseguire lo scambio dei dati solamente laddove è richiesto
  • Nessuna interferenza con settori limitrofi

Descrizione dell'applicazione
Il sensore determina se il pezzo in lavorazione è fissato nella posizione corretta sulla tavola di comando e trasmette il segnale in assenza di contatto.

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo