Sensori ad anello induttivi

La soluzione ideale per il montaggio automatizzato

Balluff Sensori induttivi ad anelloI sensori ad anello controllano l'alimentazione dii viti, chiodi ed altri piccoli elementi del genere. La vostra uscita lavora in modo statico, cioè rimane attiva fintanto che riscontra la presenza di materiale metallico nel campo di rilevazione dell’anello.

Vantaggi

  • Installazione semplice (in quanto si può disporre in serie, montare universalmente, impilare con distanza > 20 mm
  • estremamente affidabile (grazie al principio del sensore induttivo)
  • ottimale per il riconoscimento di elementi piccoli (con prolungamento integrato degli impulsi)

Applicazioni

  • Rilevamento di chiodi, viti, bulloni saldati o elementi simili
  • Controllo espulsione
  • Conteggio pezzi
  • Controllo rottura dei cavi
  • Chiodatrici per la produzione di pallet
  • Controllo di alimentazione nella tecnica di montaggio
  • Segnalazione di ingorghi nei tubi flessibili di alimentazione

Sensori ad anello induttivi BES IKVS in uso