Sensori a fibre ottiche

Non avete spazio? Non c'è alternativa!

Balluff sensori a fibre otticheQuando lo spazio per un discreto optosensore viene a mancare, la soluzione può essere solamente ricercata nelle fibre ottiche. Qualora non vi siano particolari requisiti in termini di robustezza, elevata temperatura ambiente o resistenza agli agenti chimici, le fibre ottiche in plastica rappresentano la scelta più appropriata. Per l'utilizzo di tali fibre è disponibile un'ampia gamma di speciali apparecchi base, di varia potenza e con funzioni differenti, dalla versione più semplice con potenziometro sino all'apparecchio high-end dotato di display. Nel caso in cui si tratti di applicazioni particolari, come ad esempio in ambiti soggetti a temperature elevate, potranno essere utilizzate speciali fibre ottiche con rivestimento metallico ondulato.

Applicazioni

  • Riconoscimento di piccoli particolari
  • Indicate per spazi di montaggio ridotti
  • Controllo delle caratteristiche dei particolari
  • Compiti di conteggio (ad esempio conteggio gocce)
  • Posizionamento di precisione pezzi
  • Tecnica di montaggio e movimentazione
  • Robotica

Controllo presenza con sensori a fibre ottiche