Sensori magnetici per distanze di lavoro estese

Struttura “mini”, distanze di lavoro “maxi”

Sensori magnetici per distanze di lavoro esteseI sensori magnetici cilindrici si contraddistinguono per le loro forme piccole ed estremamente compatte. I nuovi magneti ottimizzati per interrogazione di posizione con sensori di campo magnetico cilindrici consentono distanze di commutazione molto elevate.

All'atto pratico, questo significa che con un sensore - dal diametro di 6,5 mm - avete la possibilità di eseguire interrogazioni di posizione senza contatto fino ad una distanza di 90 mm.

Inoltre, questi sensori sono perfettamente idonei alle applicazioni industriali ed insensibili alla contaminazione. Poiché i campi magnetici attraversano molti materiali non magnetizzabili, vi sarà possibile interrogare posizioni anche attraverso contenitori o tubi. Potrete inoltre rilevare codifiche tramite magneti.

I vantaggi per voi

  • Interrogazioni di posizione in assenza di contatto fino ad una distanza di 90 mm
  • Riconoscimento di oggetti attraverso materiali non magnetizzabili
  • Condizioni di installazione ottimali, grazie a sensori compatti ed a magneti di piccole dimensioni
  • Eccellente rapporto prezzo/prestazioni

Sensori magnetici per distanze di lavoro estese in uso


Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo