Fotocellule a forcella BGL:

le fotocellule a sbarramento offrono vantaggi evidenti

Insuperabile in sicurezza di funzionamento e precisione

Balluff GabellichtschrankenLe fotocellule a forcella sono insuperabili soprattutto per la loro estrema sicurezza di funzionamento e precisione. Emettitori e ricevitori in un'unica custodia consentono di risparmiare sulle costose operazioni di montaggio e regolazione e sono sinonimo di processi sicuri.

Assi meccanici ed ottici identici

Già nell'ambito della costruzione dell'impianto, questi sensori presentano un vantaggio sostanziale: l'asse meccanico tra emettitore e ricevitore corrisponde sempre anche all'asse ottico, che può essere realizzato come una linea direttamente nell'applicazione.

Affidabili e flessibili

L'elevata risoluzione ottica e precisione di ripetizione sono caratteristiche di affidabilità e consentono di inserire in modo ottimale la serie di prodotti in ogni macchina. Il costruttore può scegliere le misure ideali da una gamma di nove diverse dimensioni di custodia con larghezze comprese tra 5 e 220mm. I fori di fissaggio a norma consentono di seguire schemi di montaggio standardizzati ed efficienti in termini di costo.

Montaggio semplice

Fin dalla costruzione e dal montaggio delle macchine, le fotocellule a forcella convincono soprattutto per la loro semplicità di orientamento rispetto all'oggetto e la robusta custodia metallica. L'utilizzatore ha bisogno di un unico collegamento elettrico e di un solo collegamento via cavo. In tal modo si risparmia su costi e spese.

Con luce rossa, infrarossa e laser

Le fotocellule a forcella Balluff sono disponibili con luce rossa nonché a infrarossi o laser. Sono inoltre disponibili varianti con LED PinPoint. Rispetto alla normale luce rossa a LED, presentano un piccolo, preciso spot luminoso, che rimane ben visibile anche quando le larghezze della forcella sono consistenti. In tal modo l'orientamento verso l'oggetto viene notevolmente semplificato.

Impiego versatile

Le fotocellule a forcella e quelle ad angolo sono particolarmente diffuse nella tecnica di montaggio e di movimentazione, grazie ad alcune versioni speciali, l'ambito di applicazione è praticamente illimitato. Le versioni per il riconoscimento di oggetti trasparenti sono particolarmente adatte per riconoscere fogli, vetri o bottiglie. Si montano velocemente e non vi è rischio di disallineamento, pertanto garantiscono una messa in esercizio semplice e rapida ed affidabilità elevata.

I modelli per il rilevamento di liquidi contenenti acqua riconoscono livelli di riempimento nelle bottiglie in modo tanto affidabile quanto le bolle d'aria nei tubi flessibili o in tubicini trasparenti. In particolare nel caso di contenitori molto piccoli, dove altri principi di sensori trovano i loro limiti, i nostri sensori offrono una soluzione affidabile e robusta.

Fotocellula a forcella analogica con banda luminosa

La star delle fotocellule a forcella è la versione analogica BGL-C con una potente banda luminosa. Vengono rilevate posizioni di oggetti, ad es. contorni delle piste, in modo non solo assolutamente sicuro, ma anche precisissimo. Anche post-regolazione e posizionamento risultano estremamente semplici. Gli ugelli di lavaggio ad aria integrati fanno in modo che non possa depositarsi sporco.

I vantaggi per voi:

  • elevata sicurezza di processo, perché emettitori e ricevitori sono orientati in modo fisso uno sopra l'altro
  • Risparmio di tempo grazie a semplicità di montaggio e di messa in esercizio. Le regolazioni non sono più necessarie
  • scegliere il meglio tra quattro serie diverse: in funzione del tipo di luce ideale per il riconoscimento o posizionamento di oggetti, rilevamento di pezzi piccoli o ambienti sporchi
  • varianti supplementari per soluzioni nuove per il riconoscimento di oggetti trasparenti, rilevamento di acqua o controllo dei contorni delle piste

conteggio di bottiglie trasparenti con BGL per riconoscimento di oggetti trasparenti