Sensori magnetici

Per interrogazioni di posizione – anche in presenza di materiali non magnetizzabili

  • Panoramica
  • Componenti

Sensori magnetici in uso

Connettori a spina e cavi di collegamento Seleziona Sensori magnetici Seleziona Accessori

In confronto ai sensori induttivi, i sensori magnetici offrono, a parità di dimensioni, una maggiore distanza di commutazione. Pareti in metallo non ferroso e in alluminio non compromettono il loro comportamento di commutazione. I sensori insensibili alle vibrazioni possono essere installati lateralmente o frontalmente. Il magnete può essere installato a filo nell'acciaio ed è sensibile al polo nord ed al polo sud. I nostri sensori magnetici offrono per ciascun tipo di cilindro il sensore ottimale. Il campo di applicazione principale: interrogazione delle posizioni del pistone nei cilindri pneumatici ed idraulici.

Vantaggi

  • impiego universale
  • Comportamento di commutazione estremamente preciso ed affidabile
  • Lunga durata, grazie alla concezione senza contatto ed esente da usura
  • Installazione salvaspazio grazie alle dimensioni contenute

Sensori magnetici ─ realizzati in funzione delle vostre esigenze


Per l’industria alimentare

Sensori magnetici in acciaio inox

avanti

Struttura “mini”, distanze di lavoro “maxi”

Sensori magnetici per distanze di lavoro estese

avanti

Strutture di lunghezza estremamente contenuta

Mini-sensori magnetici

avanti

Guida?

Desiderate una consulenza tecnica? Vi preghiamo di contattarci qui

Per tutte le altre richieste Vi preghiamo di utilizzare il nostro modulo