Lavorazione dei metalli > Mandrini, mandrini autocentranti, tavole girevoli e orientabili
Mandrini, mandrini autocentranti, tavole girevoli e orientabili

Sapere quali sono i progetti futuri del costruttore

Tra produttori di macchine utensili qualcuno è sempre all'avanguardia con offerte che soddisfino le esigenze future dei propri clienti. Sia nella scalabilità dimensionale come anche nella funzionalità.

Per cogliere al meglio le possibilità offerte dal mercato si ricorre quindi sempre più spesso all’elaborazione di soluzioni personalizzate, costituite da moduli e gruppi costruttivi.

Questi componenti meccatronici, composti da attori e sensori integrati, devono essere in grado di svolgere in modo ottimale le loro funzioni, anche in condizioni di spazio limitate. Sono abbastanza intelligenti per adeguarsi alle più svariate situazioni di installazione e di necessità. Così vi consentono di avere un notevole vantaggio rispetto alla concorrenza.

Esempi di applicazione

Monitoraggio delle corse della morsa negli utensili con sensori binari
Monitoraggio delle corse della morsa negli utensili con sensore di distanza
Monitoraggio delle corse della morsa negli utensili con sistemi di posizionamento lineari
Trasmissione di segnali e dati alle tavole orientabili
Rilevamento delle corse su tavole girevoli
Rilevamento della posizione del pistone nei cilindri di serraggio