Rilevare la posizione di pistoni e valvole in impianti idraulici
Rilevare la posizione di pistoni e valvole in impianti idraulici

Perfetta integrazione nella zona in pressione

I sensori induttivi resistenti all'alta pressione di Balluff sono l'ideale per il monitoraggio di posizione della vostra idraulica, ad esempio per il controllo di finecorsa su cilindri idraulici o per monitorare le posizioni delle valvole. Integrabili direttamente nella zona in pressione, i sensori gestiscono una pressione fino a 500 bar.

E si possono impiegare universalmente in un intervallo di temperatura fino a 120 °C e una distanza di intervento fino a 2,5 mm. L'uscita di temperatura opzionale consente inoltre di proteggere il cilindro dal surriscaldamento.

Per risolvere il monitoraggio di posizione anche con cilindri non magnetici, potrete disporre dei nostri sensori a campo magnetico universali.

Esempi di applicazione

  • Riconoscimento finecorsa cilindro

    Con sensori induttivi resistenti all'alta pressione BHS

    Gli standard consolidati nel monitoraggio dei finecorsa dei cilindri idraulici sono rappresentati dai sensori induttivi resistenti all'alta pressione. Questi rilevano senza contatto e senza usura le posizioni finali della corsa nei cilindri idraulici. Se con il sensore allestite anche uno smorzamento di finecorsa, l'affidabilità dell'asse può essere notevolmente aumentata. Per fronteggiare grandi forze anche in poco spazio, vi forniamo sensori M5 e M8 resistenti all'alta pressione per ingombri di installazione limitati.

    Caratteristiche principali

    • standard affidabili fino a 500 bar
    • per ogni dimensione di cilindro e valvola – forme costruttive da M5 a M16
    Riconoscimento finecorsa cilindro
    Trovare i prodotti adatti Download

    Team riservato all'industria

    Avete domande oppure desiderate una consulenza? Il nostro team riservato all'industria sarà lieto di supportarvi.

  • Smorzamento elettronico di finecorsa

    Con sensori induttivi di distanza resistenti all'alta pressione BAW

    I sensori induttivi di distanza resistenti all'alta pressione di Balluff rilevano con elevata precisione gli ultimi millimetri fino alla battuta. Il vostro segnale analogico da 0 a 10 V è l'ideale per lo smorzamento di finecorsa elettronico. I sensori si possono integrare al meglio per monitorare in modo affidabile la posizione della valvola. L'elemento di azionamento conico amplia l'intervallo di misurazione per darvi flessibilità nel montaggio.

    Caratteristiche principali

    • segnale analogico 0…10 V
    • ottima integrabilità
    • resistenti a pressioni fino a 500 bar
    Smorzamento elettronico  di finecorsa
    Trovare i prodotti adatti Download

    Team riservato all'industria

    Avete domande oppure desiderate una consulenza? Il nostro team riservato all'industria sarà lieto di supportarvi.

  • Monitoraggio dei finecorsa di cilindri a tirante

    Con sensori induttivi resistenti all'alta pressione BHS con battuta fissa

    Per un monitoraggio preciso dei finecorsa di cilindri idraulici arrivano in aiuto i nostri sensori induttivi resistenti all'alta pressione con battuta fissa. Questa battuta finale vi consente una facile installazione. Beneficiate inoltre di una grande libertà costruttiva. La custodia resistente alla pressione è infatti orientabile, per consentirvi di posizionare in modo ottimale l'uscita del cavo.

    Un altro vantaggio: grazie alle differenti forme costruttive, da noi è sufficiente che scegliate il sensore più adatto alla forma del cilindro.

    Caratteristiche principali

    • battuta fissa e custodia resistente alla pressione per una facile installazione
    • posizionamento di cavo e uscita connettore conforme all'applicazione grazie alla custodia orientabile
    • standard consolidato per gli Stati Uniti – supporta i costruttori di impianti nella competizione internazionale
    Con sensori induttivi resistenti all'alta  pressione BHS con battuta fissa
    Trovare i prodotti adatti Download

    Team riservato all'industria

    Avete domande oppure desiderate una consulenza? Il nostro team riservato all'industria sarà lieto di supportarvi.

  • Rilevare le posizioni in cilindri a blocco non magnetici

    Con sensori di campo magnetico BMF

    Nei cilindri a blocco realizzati in materiali non magnetici come alluminio o acciaio inossidabile, le diverse posizioni del pistone si possono rilevare in modo affidabile dall'esterno. I nostri sensori di campo magnetico rilevano sia i finecorsa che le posizioni intermedie. A tale scopo, grazie a IO-Link potete persino definire fino a otto punti di commutazione singolarmente. I sensori dell'impiego universale riconoscono attraverso la parete del cilindro l'anello a magnete permanente integrato nel pistone.

    Caratteristiche principali

    • rilevamento di finecorsa e posizioni intermedie – impiego universale
    • versioni IO-Link – fino a otto punti di commutazione programmabili
    • forma costruttiva molto contenuta – integrabili in scanalatura a C e T
    • disponibili varianti a connettore singolo M8 o M12 per due sensori – facile raddoppio di sensori su un multi-interfaccia/hub di sensori
    Rilevare le posizioni in cilindri  a blocco non magnetici
    Trovare i prodotti adatti Download

    Team riservato all'industria

    Avete domande oppure desiderate una consulenza? Il nostro team riservato all'industria sarà lieto di supportarvi.

  • Riconoscere le posizioni del cilindro di bloccaggio

    Con sensori induttivi resistenti all'alta pressione BHS

    I nostri sensori induttivi resistenti all'alta pressione rilevano in modo affidabile le diverse posizioni del cilindro di bloccaggio e riconoscono se è bloccato o sbloccato. Ciò aumenta l'affidabilità dell'applicazione e garantisce l'efficienza. Così, ad esempio, utilizzando i cilindri di bloccaggio è possibile migliorare in modo significativo l'efficienza energetica dell'azionamento idraulico delle macchine per lo stampaggio a iniezione di materie plastiche. Infatti, grazie al bloccaggio durante il processo di iniezione non è necessaria una pressione di tenuta elevata e il sistema di azionamento idraulico può essere ridimensionato.

    Caratteristiche principali

    • incremento dell'efficienza energetica delle macchine
    • un sistema di azionamento di piccole dimensioni riduce i costi
    • a richiesta con funzione diagnostica – per un bloccaggio controllato
    Riconoscere le posizioni del  cilindro di bloccaggio
    Trovare i prodotti adatti Download

    Team riservato all'industria

    Avete domande oppure desiderate una consulenza? Il nostro team riservato all'industria sarà lieto di supportarvi.