monitoraggio delle condizioni
monitoraggio delle condizioni

Monitoraggio continuo delle condizioni di macchine, impianti e processi

Balluff offre la soluzione giusta per il monitoraggio delle vostre macchine e dei vostri sistemi. Dalla semplice soluzione standardizzata alla mappatura di singoli sistemi complessi - le nostre soluzioni di condition monitoring stabiliscono gli standard.
L'obiettivo: l'affidabilità nell'automazione e nella digitalizzazione della vostra produzione.

Monitoraggio delle condizioni di macchine e impianti

I sistemi di Condition Monitoring e i loro componenti contribuiscono al funzionamento efficiente e senza problemi di macchine e impianti nell'industria. Le interruzioni del processo di produzione dovute a fermi macchina non pianificati possono essere evitate con l'uso di sensori. I sensori di monitoraggio, come i sensori di temperatura, pressione e livello, forniscono dati sulle condizioni di un impianto, la cui elaborazione fornisce informazioni per la manutenzione delle macchine e consente quindi una manutenzione preventiva. Questi sistemi di monitoraggio delle condizioni consentono di rilevare più rapidamente i cambiamenti, come l'usura dei singoli componenti, e di coordinare meglio la manutenzione della macchina.

Balluff Condition Monitoring: un portafoglio completo che definisce gli standard

Con una gamma ampia e sistemicamente completa, Balluff offre soluzioni adeguate per l'analisi efficiente dei dati delle vostre macchine: Dai sensori che forniscono dati aggiuntivi per un efficiente monitoraggio delle condizioni attraverso IO-Link ai sistemi standard con ampie opzioni di analisi e software di valutazione fino alle soluzioni globali personalizzate. Dalla valutazione al concetto all'implementazione.
Scegliete la strada giusta per voi. Vi accompagneremo.

Come funziona il monitoraggio delle condizioni?

L'ottimizzazione della produzione o dei processi di produzione nella vostra azienda può essere ottenuta implementando sensori nelle vostre macchine, impianti e sistemi. L'obiettivo del monitoraggio delle condizioni è quello di ottenere una manutenzione predittiva e preventiva di successo, cioè una manutenzione predittiva e preventiva delle macchine e dei sistemi. Utilizzando i sistemi di condition monitoring, le vostre macchine possono ricevere una manutenzione ideale, che non solo porta al miglioramento dei processi, ma anche ad una maggiore sicurezza per i vostri dipendenti. Inoltre, i guasti possono essere pianificati per evitare o ridurre al minimo i costi aggiuntivi dovuti a ritardi nella produzione. Oltre a queste possibilità, un ampio pool di informazioni e dati offre la possibilità di nuovi modelli di business e di prezzi per macchine e impianti.

Tecnologie e prodotti come componenti per sistemi di condition monitoring

Lo standard di comunicazione IO-Link è una base importante per sistemi di condition monitoring affidabili. Con l'aiuto dei sensori IO-Link, non solo vengono fornite informazioni rilevanti per il controllo, ma anche dati di servizio aggiuntivi. Questi dati di servizio forniscono informazioni sulla durata di vita, le ore di funzionamento e la riserva funzionale, ad esempio. Situazioni di carico come l'aumento della contaminazione o gli errori di regolazione possono quindi essere rilevati in una fase iniziale. Ad esempio, i valori di emissione luminosa possono essere monitorati come qualità del segnale del sensore. Allo stesso modo, l'origine dei dati può essere determinata senza dubbio sulla base dell'identità del dispositivo. Così, i componenti sono ora in grado di parlare e di fornire informazioni su se stessi.

Rilevazione delle condizioni - analisi - diagnosi:

Con i componenti del Smart Automation and Monitoring System (SAMS), i dati di condizione necessari a questo scopo sono a vostra disposizione in modo uniforme, ovunque e immediatamente.

Troverete una gamma completa di servizi per sensori adatti alla realizzazione di sistemi di condition monitoring

  • Sensori di pressione, ad es. nel monitoraggio di processo dei processi controllati idraulicamente, la misurazione della pressione che si verifica riflette la condizione all'interno del circuito di controllo.
  • Sensori di flusso, ad es. per il rilevamento di una diminuzione delle prestazioni della pompa o di un filtro in decomposizione. Questo può essere specificatamente pulito o sostituito a partire da un certo valore.
  • Sensori di temperatura, ad es. per la registrazione continua della temperatura di un motore. Se le temperature misurate si discostano dalla temperatura di esercizio prescritta, si possono adottare contromisure per evitare fermi macchina.
  • Lampada di segnalazione per la visualizzazione degli stati
  • Sensori di livello di riempimento, ad es. per il rilevamento di perdite sulle linee: Viene rilevata una perdita di liquido, consentendo così una manutenzione mirata.
  • Alimentatori, gli alimentatori Intelligent Heartbeat® di Balluff con interfaccia IO-Link calcolano la loro vita utile in base al carico e al tempo di funzionamento, che viene inoltrato all'unità di valutazione. In base a questa durata, un alimentatore può essere sostituito al momento giusto. Tensione e corrente possono essere lette anche tramite IO-Link e possono fornire conclusioni sullo stato degli attuatori collegati.

BCM - Soluzione di Condition Monitoring in un sensore intelligente

Oltre ai sensori standard IO-Link, Balluff offre un sensore intelligente di monitoraggio delle condizioni BCM. Il sensore di condition monitoring misura diverse variabili fisiche - come vibrazioni, temperatura, umidità e pressione ambientale - e fornisce i dati registrati ad un sistema di livello superiore tramite IO-Link. I dati ottenuti non vengono quindi utilizzati solo per il controllo dell'impianto, ma possono anche essere ulteriormente valutati e analizzati a scopo diagnostico. Inoltre, il sensore offre la possibilità di definire valori limite per i preallarmi e gli allarmi principali, in modo che alcuni stati generino messaggi di avvertimento non appena i valori definiti vengono superati. Dopo aver valutato i dati ottenuti, si possono fare dichiarazioni sullo stato delle macchine e degli impianti. Insieme ai messaggi di avvertimento, questo pool di dati crea il presupposto per la manutenzione predittiva.

I vantaggi del sensore a colpo d'occhio:

  • multiple variabili misurate in un unico dispositivo: vibrazioni, temperatura, umidità, pressione ambientale
  • elettronica di valutazione integrata con preelaborazione dei dati configurabile
  • eventi e visualizzazioni di stato configurabili
  • veloce da collegare e facile da integrare tramite IO-Link
  • design compatto

Soluzioni complete per sistemi di condition monitoring

Sia che si tratti di sistemi mobili, fissi, on-premise o nel cloud - sistemi di monitoraggio delle condizioni per un'installazione semplice e veloce, soprattutto negli impianti esistenti.

Condition Monitoring Toolkit (CMTK)

Con il Condition Monitoring Toolkit (CMTK), vi offriamo una soluzione olistica per il monitoraggio delle condizioni delle macchine e dei processi. Esso contiene tutto ciò di cui si ha bisogno: dai sensori all'acquisizione dati alla visualizzazione. Allo stesso tempo, si beneficia di una grande flessibilità grazie alla compatibilità con tutti i sensori IO-Link, ma anche di un funzionamento semplice grazie al software intuitivo. Con il CMTK è possibile implementare in pochi minuti il condition monitoring in base alle proprie esigenze.

Toolkit di monitoraggio delle condizioni (CMTK)
Toolkit di monitoraggio delle condizioni (CMTK)

Sistema di monitoraggio portatile (BPM)

Con il sistema di monitoraggio portatile riceverete un pacchetto completo basato su cloud per il monitoraggio delle condizioni dei vostri impianti di produzione, già preconfigurato ex works e quindi rapidamente e facilmente implementabile. Il sistema a batteria offre un facile accesso al tema del condition monitoring grazie ad una complessità particolarmente bassa - un sensore per la generazione di dati, un gateway per la trasmissione dei dati, un software per la visualizzazione dei dati.

Sistema di monitoraggio portatile (BPM)
Sistema di monitoraggio portatile (BPM)
Cosa deve essere monitorato? Condizionamento Monitoraggio Toolkit:
Impianto, macchina o processo di produzione
Sistema di monitoraggio portatile:
Macchine e aggregati decentralizzati (singoli asset)
Dove avviene l'archiviazione dei dati e dove sono le informazioni necessarie? Condition Monitoring Toolkit:
Su dispositivo direttamente sul CMTK o in sede in un database clienti sulla rete aziendale
Sistema di monitoraggio portatile:
Salvataggio dati nel cloud e accesso remoto ai dati tramite browser web
Quali analisi sono disponibili? Condition Monitoring Toolkit:
Impostare i valori limite è possibile. I dati sono disponibili per l'ulteriore elaborazione da parte del cliente. Le soluzioni individuali possono essere utilizzate direttamente sul sistema.
Sistema di monitoraggio portatile:
L'analisi viene effettuata dall'utente, il supporto lato software tramite l'impostazione della soglia e gli allarmi
In che modo vengono inviati i dati? Condition Monitoring Toolkit:
Per LAN
Sistema di monitoraggio portatile:
Invio dei dati via cellulare (2G/LTE/NB-IoT)
Come ottengo le informazioni sugli avvisi? Condition Monitoring Toolkit:
Dashboard
Email
Sistema di monitoraggio portatile:
Dashboard
E-mail
SMS
Qual è la velocità di trasmissione dati? Condition Monitoring Toolkit:
Acquisizione dati fino a ogni 50 ms
Sistema di monitoraggio portatile:
Max. 1/secondo
Quali valori possono essere monitorati? Condizioni di monitoraggio Toolkit:
Tutto ciò che può essere catturato con i sensori IO-Link
Sistema di monitoraggio portatile:
Temperatura, vibrazioni, pressione dell'aria, umidità

IIoT come fattore importante per i sistemi di condition monitoring

L'IIoT, l'Internet industriale delle cose, è essenziale per una produzione intelligente e flessibile. Le soluzioni IIOT mirano ad automatizzare i processi industriali e a rendere più efficienti aspetti come il monitoraggio delle macchine nell'industria. Ma senza esperienza, come si dovrebbero attuare tali soluzioni? Da dove si dovrebbe iniziare? Nel mondo dell'informatica o in officina, nel mondo OT?
Queste sfide ti suonano familiari?

Allora Balluff è il partner giusto per voi. Vi offriamo soluzioni personalizzate Digitizzazione e soluzioni IIoT, costituite da tecnologia dei sensori, software e know-how industriale basato sulla nostra pluriennale esperienza nell'automazione industriale. Siamo il partner giusto fin dall'inizio - a partire dalla valutazione, dal concetto e dall'implementazione.

Obiettivi del monitoraggio delle condizioni

  • Raccolta completa di dati rilevanti come base di sviluppi innovativi e come base per l'ottimizzazione di macchine, processi, prodotti e produttività
  • Le misure possono essere programmate e pianificate, consentendo così una manutenzione preventiva ottimale e lo sviluppo e l'implementazione di una strategia di manutenzione basata sui dati
  • Gestione dei tempi morti: la pianificazione dei guasti riduce i costi di manutenzione ed evita l'insorgere di costi aggiuntivi
  • La manutenzione ideale garantisce una maggiore sicurezza dei dipendenti

Inoltre, l'ampio impiego di sistemi di condition monitoring offre ai produttori di macchine nuove opportunità e potenzialità orientate al futuro, come ad esempio prezzi innovativi e modelli di business attraverso una remunerazione basata sull'utilizzo del pool di dati, l'ottimizzazione del ciclo di vita del prodotto in base ai dati e persino la monetizzazione del pool di dati.