Per l'impiego in applicazioni orientate alla sicurezza

Per l'impiego in applicazioni orientate alla sicurezza

Encoder a codifica magnetica BML-S1G

Encoder a codifica magnetica

L'encoder a codifica magnetica BML-S1G dispone di un'interfaccia incrementale sin/cos sicura e di un'interfaccia assoluta SSI o BiSS-C sicura. In tal modo è ideale per l'impiego in applicazioni orientate alla sicurezza (certificazione di TÜV Rheinland).

La grande lunghezza di misurazione fino a 48 m e la ripetibilità a elevata precisione (< 1 µm) rendono il sistema adatto per molte applicazioni che devono soddisfare requisiti di sicurezza funzionale. A tale scopo supporta le funzioni di "valore incrementale sicuro" e "valore assoluto sicuro".

In tal modo è possibile realizzare molte funzioni di sicurezza in un'applicazione globale sicura, conformemente a EN IEC 61800-5-2, come , ad esempio, la limitazione di velocità di sicurezza (SLS) oppure l'arresto in sicurezza 1 (SS1). Inoltre, il principio di funzionamento contactless e senza usura garantisce un funzionamento duraturo e affidabile.

Il sistema di misurazione può essere integrato in un controllo di sicurezza con ingresso analogico sicuro senza dover usare costose schede di interfaccia di tipo assoluto. Se si utilizza il sistema in abbinamento al BML Configuration Tool, diventano disponibili anche complete funzioni di parametrizzazione e diagnosi, ad esempio per un'attività di Condition Monitoring (monitoraggio delle condizioni).

Le caratteristiche particolari

  • sicurezza: soddisfa i requisiti secondo DIN EN ISO 13849-1:2015 (Direttiva Macchine, Pld), IEC 61508:2010 (sicurezza funzionale, SIL2) e EN IEC 61800-5-2:2007 (funzione di sicurezza, SIL2)
  • Risparmio di tempo: facile da impostare senza configurazione
  • di impiego universale: lunghezze di misurazione fino a 48 m, risoluzione regolabile, elevata precisione di sistema fino a 20 µm
  • comodo: funzioni di parametrizzazione e diagnostica