Moduli I/O di sicurezza
Moduli I/O di sicurezza

IO-Link, per implementare applicazioni di sicurezza con facilità

I moduli I/O di sicurezza Balluff abbinano tecnologia di sicurezza e di automazione, mediante la tecnologia IO-Link. Tale tecnologia fornisce i segnali sia dei sensori, sia degli attuatori ed è utilizzabile anche per applicazioni di sicurezza. E grazie all’interfaccia universale, integrare la tecnologia di sicurezza industriale non è mai stato così semplice.

Safety over IO-Link, per comunicare in sicurezza

Nella concezione Balluff, il cuore di Safety over IO-Link è costituito dal Safety Hub con Profisafe per Profinet. Ciò consente d’integrare rapidamente interruttori e sensori di sicurezza, dispositivi di protezione optoelettronici o anche dispositivi di comando sicuri. Così, con semplici cavi standard M12, potrete collegare praticamente qualsiasi apparecchio di campo di sicurezza.

La comunicazione di sicurezza con il livello controllo avviene mediante Profisafe per Profinet. Con una particolarità: per la concezione di sicurezza del vostro impianto, vi basterà semplicemente un’infrastruttura per implementare la sicurezza industriale. Abbinando i nostri componenti di Safety, otterrete un sistema sicuro in ogni aspetto, di cui potrete fidarvi.

Integrazione e controllo agevoli

Nella comunicazione d’impianto, i moduli I/O di sicurezza operano sullo stesso livello degli IO-Link Device. Perciò, Safety Hub e i moduli IO-Link per applicazioni di sicurezza andranno collegati alla porta IO-Link di un Master IO-Link standard già esistente.

Nel caso dei moduli Safety over IO-Link, essi andranno poi parametrizzati a livello centrale per l’impiego del caso, tramite l’unità di controllo. Al Safety Hub vero e proprio, tramite dodici appositi ingressi e due apposite uscite, è possibile collegare vari componenti di sicurezza: ad esempio, sensori di sicurezza, interruttori di sicurezza, dispositivi di ritenuta sicuri o dispositivi di arresto d’emergenza. Il tutto, non solo Balluff, ma anche di altri produttori – e con un semplice cavo standard M12.

I moduli IO-Link a separazione galvanica per applicazioni di sicurezza vengono comandati da un’apposita logica di sicurezza, collegata a monte.

Elaborazione segnali sicura

Con il modulo Profisafe over IO-Link potrete elaborare in sicurezza tutti i segnali: ad esempio, di contatti di commutazione, oppure segnali OSSD. Tale modulo sorveglia la sensoristica collegata, ne trasmette lo stato all’unità di controllo subordinante Profisafe e può poi disinserire in sicurezza eventuali attuatori collegati. Inoltre, ai nostri Safety Hub è possibile collegare semplici sensori o attuatori standard. Il Master IO-Link utilizzato è un apparecchio standard non preposto alla sicurezza: in altri termini, i segnali correlati alla sicurezza vengono condotti in Tunneling attraverso il Master e, passati tutti i livelli intermedi, raggiungono il livello controllo, dove vengono elaborati. A tale scopo, se necessario, potrete utilizzare anche Master IO-Link già esistenti, contenendo ulteriormente i costi.

Per garantire un collegamento esente da errori

Nell’ambito dei sistemi, vale questa regola: quanto più leggero è il cablaggio, tanto minore sarà la quota di errore. Le filosofie di collegamento con IO-Link vi offrono il semplice collegamento M12, con connettori a tre o a quattro poli. Grazie a tale semplice sistema di collegamento, Safety over IO-Link è possibile anche nell’implementazione della sicurezza macchine. Inoltre, con Safety over IO-Link, risparmierete denaro: il collegamento, infatti, si svolgerà rapidamente, richiederà minor materiale e sarà a prova di errori.

Con Safety over IO-Link, ridurrete i costi totali

Con Safety over IO-Link, disporrete anche di tutti i consueti vantaggi di IO-Link: tale concezione, infatti, abbina sicurezza ed automazione in un singolo sistema. Potrete integrare sul campo, nella topologia IO-Link già esistente, anche i moduli I/O di sicurezza a separazione galvanica. Inoltre, sfrutterete le potenzialità di risparmio di IO-Link sull’intero ciclo di vita della vostra macchina.

Per ridurre la superficie d’installazione della macchina

L’intelligente espansione di IO-Link con funzioni di sicurezza vi consente di strutturare il sistema in modo semplice e sicuro. Risparmierete sui cablaggi, conterrete il volume del vostro quadro elettrico e ridurrete la superficie d’installazione della vostra macchina. E disporrete di un ulteriore vantaggio: i nostri Safety Hub con Profisafe sono agevolmente integrabili. In singoli casi, potrete persino rinunciare ad uno hub separato: il Safety Hub, infatti, consente di raggruppare anche segnali di sensori binari standard.

Migliorare le prestazioni delle macchine con una minima espansione

Con Safety over IO-Link, potrete espandere la topologia di rete esistente con grande praticità: i moduli di sicurezza I/O con Profisafe per Profinet consentono, infatti, di collegare sia componenti di sicurezza, sia componenti standard. Così, la funzionalità del vostro sistema verrà mantenuta. E la sicurezza sarà garantita. Con tale eccellente scalabilità, migliorerete in un batter d’occhio le prestazioni del vostro impianto, in quanto le due topologie saranno efficacemente riunite.

Per convertire gli impianti con flessibilità, anche all’ultimo minuto

Grazie alla standardizzazione di topologia e componenti di Safety, potrete adattare la vostra applicazione al variare dei requisiti, in modo semplice e veloce: così, non solo rispetterete i requisiti di sicurezza di standard e normative, ma disporrete di grande flessibilità, anche all’ultimo minuto. Potrete quindi rispondere in modo affidabile alle esigenze dei vostri Clienti e rispettare il termine di consegna della vostra macchina.

Famiglie di prodotti

  • Moduli IO-Link per applicazioni di sicurezza

    IO-Link e Safety

    I nostri moduli IO-Link per applicazioni di sicurezza consentono applicazioni fino a PLd/SIL2 e sono inoltre idonei a collegare i più comuni sensori ed attuatori binari. Inoltre, grazie ai cavi standard M12 di impiego universale, risparmierete in tempi e costi, ottimizzerete la concezione della macchina, semplificherete la messa in servizio ed otterrete un esercizio più intuitivo. Potrete altresì raggruppare funzioni e/o zone di macchina su un singolo modulo, ottimizzando così la chiarezza strutturale della stessa.

    I moduli IO-Link per applicazioni di sicurezza sono manutenibili da remoto mediante i noti tool diagnostici IO-Link e sono agevolmente sostituibili in caso di assistenza. Una valida soluzione per ridurre al minimo i tempi di fermo. La loro idoneità alle applicazioni di campo consente d’installare dispositivi all’esterno del quadro elettrico. Anche in condizioni ambientali gravose, come ad es. polvere, contaminazioni, oli, acqua, emulsioni, sollecitazioni meccaniche e molto altro ancora. Come potete vedere, nel futuro, tutto parla a favore del collegare attuatori e sensori binari direttamente sul campo, per sfruttare il meglio di entrambi gli ambiti.

    Caratteristiche principali

    • Indicati per applicazioni di sicurezza fino a PLd/SIL2
    • Ridotti costi di manutenzione in caso di assistenza, grazie alle diagnostiche generalizzate ed all’agevole sostituzione degli apparecchi
    • Minori costi, grazie ai cavi di collegamento M12 unificati
    • Riduzione dei tempi di fermo, grazie alla manutenibilità da remoto
    • Risparmio di moduli, grazie alla possibilità di raggruppare e standardizzare funzioni di macchina
    Moduli IO-Link per applicazioni di sicurezza
  • Profisafe over IO-Link

    Sicurezza nel rilevamento del segnale e nella comunicazione

    Il modulo I/O Profisafe di sicurezza abbina per la prima volta tecnologia di automazione e di sicurezza, tramite IO-Link. Per un collegamento sicuro, vi basterà un Master IO-Link. Poiché il sistema è aperto, è possibile collegare praticamente qualsiasi Safety Device.

    Tramite il collegamento tra tecnologia di automazione e di sicurezza, la protezione della macchina avviene in un unico sistema. IO-Link, infatti, fornisce sia dettagli su sensori/attuatori, sia informazioni sicure. Con Safety over IO-Link, sfrutterete il meglio di entrambi gli ambiti. Inoltre, integrare la tecnologia di sicurezza non è mai stato così semplice.

    La parametrizzazione avviene a livello centralizzato, mediante l’unità di controllo. Le informazioni rilevanti per la sicurezza vengono trasmesse all’unità controllo direttamente tramite il Master; l’adozione di Profisafe over Profinet garantisce una comunicazione sicura con l’unità di controllo stessa.

    Caratteristiche principali

    • Un’infrastruttura per la tecnologia di automazione e di sicurezza fino a PLe/SIL3 via IO-Link
    • Ridotti costi di manutenzione in caso di assistenza, grazie alle diagnostiche generalizzate ed all’agevole sostituzione degli apparecchi
    • Minori costi, grazie ai cavi di collegamento M12 unificati
    • Riduzione degli indirizzi IP necessari
    • Concezione di cablaggio standardizzata, dispositivi di ritenuta sicuri direttamente collegabili
    • Possibilità di collegare praticamente qualsiasi Safety Device
    Profisafe over IO-Link
    Safety BGL

    Tecnologia di sicurezza ed automazione. Safety over IO-Link unisce.