Sensori capacitivi
Sensori capacitivi

Rilevamento affidabile di oggetti e del livello di riempimento

I sensori capacitivi di Balluff rilevano liquidi, granulati e polveri a diretto contatto o attraverso una parete di un serbatoio non metallica.

La tecnologia brevettata smart level dei sensori compensa umidità, schiuma e aderenze di ogni tipo – anche attraverso pareti di vetro e plastica spesse fino a 10 mm. Ciò rende i sensori ideali nella misurazione del livello di riempimento per fluidi conduttivi.

Inoltre vi garantiscono un'elevata sicurezza dell'applicazione.

I nostri sensori sono disponibili in varie forme costruttive, anche particolarmente contenute. Ad esempio sensori adesivi si adattano in modo flessibile alla forma della custodia e sono facili da applicare.

I vantaggi più importanti

  • Senza usura perché lavoranosenza contatto
  • Segnale di uscita esente da sbalzi
  • Compensazione di schiuma e aderenze mediante la tecnologia smart level

Famiglie di prodotti

  • Sensori capacitivi per il riconoscimento di oggetti

    Risultati affidabili anche da grande distanza

    I nostri sensori capacitivi rilevano oggetti anche da grande distanza. Sono adatti per il rilevamento senza contatto di corpi solidi in vetro, legno, metallo, plastica o materiali compositi, nonché liquidi e materiali sfusi. Ci riescono attraverso pareti di plastica o anche imballaggi non metallici.

    Oltre a ciò, i nostri sensori capacitivi non si lasciano influenzare da colori, polvere e superfici riflettenti, lucide o trasparenti.

    I sensori capacitivi di Balluff sono disponibili in vari modelli con un'ampia varietà di varianti di connettori e cavi. Con uscita commutata o analogica o con interfaccia IO-Link. Sono inoltre disponibili versioni particolarmente convenienti.

    Le caratteristiche particolari

    • sensori capacitivi in plastica e acciaio inossidabile per il riconoscimento di fluidi con bassa permittività da grande distanza
    • in formati compatti a partire da Ø 6,5 mm e piatti, come ad esempio le versioni a disco, con distanze di commutazione fino a 25 mm
    • montabili a filo e regolabili mediante potenziometro o cavo Teach
    • IO-Link disponibile
    Sensori capacitivi per il riconoscimento di oggetti
    Sensori capacitivi per il riconoscimento di oggetti

  • Sensori di livello capacitivi in assenza di contatto fluido

    Rilevamento senza contatto di liquidi o materiali sfusi

    Desiderate rilevare e sorvegliare livelli di riempimento in contenitori, tubi o serbatoi in modo contactless attraverso pareti non metalliche? Per i nostri sensori di livello capacitivi in assenza di contatto fluido non è un problema. Rilevano il livello di riempimento di liquidi e materiali sfusi e forniscono risultati affidabili.

    Sono adatti anche per un'ampia varietà di applicazioni, poiché sono disponibili in un grande numero di varianti: in formati particolarmente compatti e piani, cilindrici, cubici o a disco nonché in versioni resistenti alla pressione e nelle più differenti varietà di connettori e cavi.

    Di particolare interesse per voi, come utenti: Dotati con la nostra tecnologia brevettata Smart Level, i sensori di Balluff compensano umidità, schiuma e aderenze di ogni tipo – anche attraverso pareti di vetro e plastica spesse fino a 10 mm. Ciò rende i sensori ideali nella misurazione del livello di riempimento per fluidi conduttivi. E vi garantiscono un'elevata sicurezza dell'applicazione.

    Le caratteristiche particolari

    • per il rilevamento del livello di riempimento di liquidi e materiali sfusi
    • ampia scelta di formati e materiali della custodia nonché versioni convenienti
    • facile adattamento e regolazione, anche tramite IO-Link
    • la tecnologia brevettata Smart Level compensa aderenze, umidità e schiuma attraverso pareti di vetro e plastica spesse fino a 10 mm
    Sensori di livello capacitivi in assenza di contatto fluido
    Sensori di livello capacitivi in assenza di contatto fluido

  • Sensori di livello capacitivi a contatto fluido

    Concepiti per il rilevamento a contatto di liquidi o materiali sfusi

    Desiderate rilevare e sorvegliare livelli di riempimento in contenitori, tubi o serbatoi? Per i nostri sensori di livello capacitivi a contatto fluido non è un problema. Questi rilevano il livello di riempimento di granulati, fluidi o materiali sfusi polverulenti, viscosi o liquidi. Sono adatti anche per un'ampia varietà di applicazioni, poiché sono disponibili in un grande numero di varianti. In formati cilindrici e come sonde a immersione, per il montaggio su foro o flangia e in versioni resistenti alla pressione, nonché nelle più differenti varietà di connettori e cavi. Inoltre, i loro svariati materiali della custodia, come ad esempio acciaio inossidabile, PTFE e PEEK, garantiscono la migliore resistenza chimica.

    Di particolare interesse per voi, come utenti: Dotati con la nostra tecnologia brevettata Smart Level, i sensori di Balluff compensano umidità, schiuma e aderenze di ogni tipo. Ciò garantisce un'elevata sicurezza dell'applicazione.

    Le caratteristiche particolari

    • per il rilevamento di livello di granulato plastico, cereali, foraggio in pellet e pellet di legno, oli, liquidi acquosi, acidi ,alcali, polvere conduttiva ecc.
    • ampia scelta di formati e materiali della custodia nonché versioni convenienti
    • facile adattamento e regolazione, anche tramite IO-Link
    • tecnologia brevettata Smart Level per la compensazione di aderenze, schiuma e umidità
    Sensori di livello capacitivi a contatto fluido
    Sensori di livello capacitivi a contatto fluido

  • Teste sensori capacitive per amplificatori collegabili a valle

    Piccole, versatili, robuste e con processore remoto

    Ovunque un sensore con elettronica integrata non funzionerebbe in modo ottimale a causa dell'ambiente, le teste sensore capacitive di Balluff vi offrono quella precisione che mantiene in funzione il vostro impianto. Queste sono adatte al rilevamento di sostanze fluide, pastose e pulverulente – a contatto diretto e anche attraverso pareti di contenitori spesse fino a 4 mm in vetro e plastica.

    Grazie alla struttura compatta, potete inserire al meglio le nostre soluzioni anche in spazi ristretti. Perché l'elettronica è separata dalla testa sensore.

    Scegliete tra versioni con custodia in PTFE o acciaio inossidabile, per l'impiego a temperature estreme o alla massima pressione. Anche l'amplificatore è disponibile con un'uscita commutata o analogica oppure con un'interfaccia IO-Link. Così potete rispondere alle vostre esigenze specifiche in modo ancora più mirato.

    Le caratteristiche particolari

    • teste sensore capacitive in PTFE e con custodia in acciaio inossidabile per temperature molto estreme, massima pressione nonché spazi ristretti
    • funzionamento tramite un amplificatore separato collegabile a valle, a scelta tra segnale commutato, analogico o con IO-Link
    • montaggio semplice, rapido e conveniente
    • disponibili varianti particolarmente resistenti all'ambiente
    Teste sensori capacitive per amplificatori collegabili a valle
    Teste sensori capacitive per amplificatori collegabili a valle

  • Amplificatori per sensori capacitivi

    Per ogni applicazione la giusta regolazione

    Gli amplificatori collegabili a valle di Balluff permettono alle nostre teste sensore capacitive una semplice regolazione e analisi. A tale scopo sono disponibili unità di analisi compatte con segnali commutati, valori digitali o funzionalità IO-Link per il montaggio su rotaia profilata.

    Regolabili al di fuori di ambienti critici, varie opzioni di impostazione offrono funzionalità estese per quasi tutte le teste sensore capacitive di Balluff.

    Le caratteristiche particolari

    • per una regolazione ed un'analisi semplici di quasi tutte le teste sensori capacitive
    • con unità di analisi comfort o IO-Link per il montaggio su rotaia profilata
    • regolabili al di fuori di condizioni ambientali critiche
    • forme compatte e le più svariate modalità di funzionamento
    Amplificatori per sensori capacitivi
    Amplificatori per sensori capacitivi

  • Sensori capacitivi speciali

    Resistenti a pressione e temperatura anche in ambiente gravoso

    In Balluff, i vostri requisiti definiscono il programma. Pertanto, il nostro portafoglio comprende anche sensori capacitivi specifici per requisiti tecnici elevati, ad esempio per pressioni o alte temperature. Trattandosi di varianti autoadesive, si adattano in modo particolarmente semplice e flessibile alla superficie da fissare. Materiali della custodia come acciaio inossidabile, plastica o PTFE li rendono ideali per l'uso in ambienti difficili. Dispongono inoltre di un'ampia tensione di esercizio e sono disponibili in forme costruttive particolarmente piccole.

    Per l'impiego a temperature estremamente elevate o in spazi limitati, offriamo anche teste sensore con elettronica remota. Di conseguenza sono installabili e ben regolabili anche in punti difficili da raggiungere. Poiché i loro amplificatori sono disponibili con uscita commutata o analogica oppure con interfaccia IO-Link, con tali sensori potete affrontare una vasta gamma di applicazioni. A seconda dell'uscita che avete scelto potete, ad esempio, rilevare un livello limite o configurare un rilevamento di livello continuo.

    Le caratteristiche particolari

    • sensori capacitivi don custodia in acciaio inossidabile, plastica o PTFE
    • resistenti all'alta temperatura fino a 250 °C e fino a 180 °C con a pressioni fino a 6 bar; resistenti ad alte pressioni fino a 150 bar
    • teste sensore per il funzionamento con amplificatore separato, con caratteristica IO-Link
    • varianti autoadesive per il fissaggio semplice e versatile
    Sensori capacitivi speciali
    Sensori capacitivi speciali