Conoscenze base dell'automazione
Conoscenze base dell'automazione

L'uomo come modello per l'automazione

Una macchina funziona, in parole povere, come un uomo. Come noi uomini rileviamo l'ambiente con i nostri organi di senso, così una macchina lo fa con sensori, apparecchi ed encoder. La macchina registra in modo continuo i segnali e li trasmette attraverso la rete al controllore. Questo li interpreta come segnali d'ingresso e li trasmette come segnali di uscita agli attuatori. Per esempio a valvole, azionamenti o colonne luminose, che avviano un'azione e mettono in moto la macchina.

Il nostro corpo e il suo "pendant" tecnico

Il corpo umano trova il proprio partner tecnico nella macchina:

  • Senso della vista/del gusto/dell'olfatto/del tatto – Sensore Vision/di pressione/optoelettronico/induttivo/capacitivo, sensore di posizionamento/encoder
  • Senso dell'udito – testina di lettura RFID, sensore a ultrasuoni
  • Nervi – rete, linea, connettore
  • Cervello – controllore, controllore a memoria programmabile (PLC)
  • Lingua – testina di scrittura RFID, segnalatore acustico, SmartLight
  • Muscoli – valvola, azionamento, motore, colonna luminosa, segnalatore acustico

Prodotti adatti

Sensori optoelettronici di Balluff

Sensore optoelettronico per riconoscimento oggetti tramite luce/laser

Sensori di pressione di Balluff

Sensore di pressione per rilevamento della pressione in liquidi e gas

Moduli di rete di Balluff

Modulo di rete per collegamento al controllore

Connettore valvola di Balluff

Connettore valvole per collegamento di valvole al controllore

Panoramica argomenti:

Funzione, struttura e tecnologie di sensori

Collegamento elettrico di sensori

Differenza tra sensori a commutazione e di misurazione

Risoluzione, scostamento di linearità e precisione

Alimentazione di tensione di sensori