IO-Link – la scelta ideale

Con IO-Link per una migliore qualità del processo

La combinazione di reti industriali con lo standard IO-Link è la scelta ideale per una produzione sempre più veloce, flessibile, efficiente e versatile. Questo vi offre un'infrastruttura potente per far fronte in modo affidabile al crescente volume di dati. In questo modo i dati vengono trasportati attraverso l'intero processo di produzione e si crea così una comunicazione senza soluzione di continuità dal sensore intelligente a Internet. La tecnologia è un elemento essenziale per la fabbrica del futuro e per l'attuazione dell'Industria 4.0.

> Brochure IO-Link (file PDF)

Cos’è l'IO-Link?

IO-Link è un potente standard (IEC 61131-9) per la creazione di soluzioni intelligenti per l'automazione industriale. L'interfaccia digitale è una connessione punto a punto indipendente dal bus di campo. Si tratta della prima tecnologia I/O standardizzata a livello mondiale che comunica dal controllore al livello più basso dell'automazione e integra sensori/attuatori nel bus di campo.

Di quali componenti ha bisogno IO-Link?

Per la potente interfaccia universale è sufficiente un semplice cavo industriale standard. Con un cavo non schermato a tre o quattro conduttori è possibile collegare in modo economico sensori e attuatori intelligenti e dispositivi binari e/o analogici. La tecnologia digitale consente lo scambio di dati di processo, di servizio e di eventi con la migliore qualità del segnale. Lo standard aperto trasporta anche segnali analogici completamente privi di interferenze tramite digitalizzazione. Con l'effetto positivo di poter monitorare i sensori del processo di produzione fino all'ultimo componente e verificare la diagnostica.

Qual è il compito dell'IO-Link Master?

I sensori e gli attuatori intelligenti vengono collegati con l'unità di controllo tramite il master IO-Link. Ciò consente la parametrizzazione e la diagnosi da una posizione centrale. Per il collegamento di apparecchi binari o analogici utilizzare gli hub sensori/attuatori appropriati.

Quali sono i motivi per scegliere IO-Link?

La comunicazione ottimale dal sensore a Internet è essenziale per una produzione rapida, flessibile ed efficiente e per la connettività richiesta da Industry 4.0. Al contempo è necessario affrontare una quantità crescente di dati. Ciò richiede componenti capaci di rendere disponibili le informazioni, e un'infrastruttura che le trasporti attraverso tutti i livelli.

IO-Link è applicabile in modo universale

L'interfaccia comunica dal controllo fino al più basso livello di automazione e può essere collegata a quasi tutti i sistemi di bus di campo. Tutto ciò che serve è un cavo standard e un collegamento classico con connettori M5, M8 o M12. Inoltre, IO-Link consente di interfacciare i sensori direttamente in campo , dove sono posizionati, in modo ottimale dal punto di vista della tecnologia di processo.

IO-Link è una tecnologia abilitante intelligente

Lo standard consente lo scambio di dati di processo, dati di servizio ed eventi. IO-Link offre la possibilità di memorizzare i dati dei parametri direttamente nel master IO-Link. Questo ha il vantaggio che le informazioni memorizzate vengono trasferite automaticamente quando il dispositivo viene sostituito. In questo modo è possibile utilizzare facilmente i dati dei parametri per un nuovo dispositivo sostitutivo identico. In questo modo si risparmia tempo e si riducono gli errori.

IO-Link è semplice

IO-Link facilita l'installazione e la sostituzione di nuovi dispositivi e garantisce un trasferimento dei dati privo di errori. Ogni dispositivo è dotato di un file IODD (IO Device Description). Qui sono memorizzate e possono essere lette in modo chiaro le informazioni relative al produttore, al numero di articolo o alla funzione. L'assegnazione chiara consente una parametrizzazione semplice, l'analisi degli errori e il monitoraggio del processo, che possono essere eseguiti anche da dispositivi mobili indipendentemente dalla posizione. L'accessibilità ai sensori non è più indispensabile con IO-Link.
Le informazioni rilevanti sono memorizzate e richiamabili centralmente nel sistema di controllo.

Parliamo la lingua IO-Link

L'ampio portafoglio IO-Link di Balluff comprende sensori con diversi principi di funzionamento e un'ineguagliabile gamma di tecnologie di rete e connessione. IO-Link Balluff supporta quindi tutti i protocolli bus di campo più comuni come Profibus, Profinet, Ethernet-IP, Devicenet, CC-Link ed EtherCAT. Parliamo la lingua IO-Link in tutti i settori per una messa in servizio rapida, flussi di processo ottimali, connettività elevata e la massima affidabilità ed economicità di progettazione. Con uno dei più grandi portafogli IO-Link, Balluff sviluppa la soluzione giusta per le vostre esigenze. Con Balluff come produttore di tecnologia dei sensori e fornitore di soluzioni per l'automazione industriale, siete ben posizionati per il futuro e per l'industria 4.0.