Prodotti
Contatto e supporto

Accesso

Effettuare il login per il calcolo individuale del prezzo.

REGISTRATI COME AZIENDA

Verificheremo se disponi già di un numero cliente con noi per collegare il tuo nuovo account online con esso.

Registrati

Prodotti

Siti web

Scarica

Glossario tecnico

Assoluto

Caratteristica di un sistema di misurazione a codifica magnetica, in cui il valore di misurazione della posizione corrente è disponibile immediatamente dopo l'attivazione. A ciascuna posizione, ad es. ad un tratto di misurazione, è assegnato un segnale digitale con codifica assoluta, oppure un valore analogico. La traslazione verso il punto di riferimento non è necessaria.

AIDA

Iniziativa Automazione Automobilisti Tedeschi

Antenna

Unità di trasmissione o ricezione per onde radio.

Autoclavabile

Nel campo di sovrappressione di un serbatoio a tenuta di gas con possibilità di trattamento termico. Con lo scopo di sterilizzare le sostanze trattate in tale serbatoio a pressione, la cosiddetta autoclave, o di indurire i materiali, vulcanizzare pneumatici e cinghie e pressare materiali fibrosi compositi. Supporti dati selezionati sono adatti per l'impiego in autoclave.

Autocollimazione

Principio di riflessione, in cui il raggio luminoso che incide su un riflettore viene riflesso parallelo a se stesso. L'emettitore il ricevitore utilizzano la stessa lente ottica, in modo che la luce emessa e il raggio luminoso riflesso si trovino sullo stesso asse ottico. Il vantaggio rispetto al principio a lente doppia, davanti al sensore non sono presenti campi morti e il comportamento della commutazione è indipendente dalla direzione di avvicinamento.


Anello distanziatore

Inserto meccanico, che viene avvitato tra il sensore di immagine e l'obiettivo; il risultato è la modificia della profondità di campo e dell'area di ispezione. In questo modo si possono ottenere forti ingrandimenti con un obiettivo standard.

Accoppiatore dati RFID

Trasmettitore di dati, che trasferisce informazioni per induzione attraverso una breve distanza. In questo modo si ha un miglioramento rispetto ad una doppia interfaccia meccanica.

Area soggetta a rischio di deflagrazione

Zone con requisiti elevati di sicurezza e affidabilità dei sensori, poiché sono a rischio di deflagrazione. Queste aree sono suddivise in zone, in base alla frequenza e alla durata della comparsa di atmosfere pericolose a rischio di deflagrazione.

Antenna in ferrite

Antenna induttiva in forma di barra per la ricezione di segnali RFID. Viene montata sia nel supporto dati sia nella testina di scritture/lettura ed è dotata di un effetto di polarizzazione e di direzione.

App. manuale.di scrittura/lettura RFID

Apparecchio mobile per scrittura e lettura di supporti dati. Disponibile per diverse tecnologie LF (Low Frequency), HF (High Frequency), UHF (Ultra-High Frequency). È attrezzato per l'impiego in ambiente gravoso. La trasmissione dei dati avviene tramite WLAN, Bluetooth o collegamento con cavo USB opzionale.

Apparecchio di programmazione manuale

Apparecchio mobile per scrittura e lettura di supporti dati disponibile per diverse tecnologie LF (Low Frequency), HF (High Frequency), UHF (Ultra-High Frequency). È attrezzato per l'impiego in ambiente gravoso. La trasmissione dei dati avviene tramite WLAN, Bluetooth o collegamento con cavo USB opzionale.

Accoppiatori induttivi

Trasmissione di dati ed energia senza contatto attraverso una distanza in aria. In questo modo non vi è alcuna usura meccanica. Le unità sono semplici da gestire e non richiedono alcuna manutenzione. Possono essere separate rapidamente e quindi si possono soddisfare rapidamente nuovi requisiti. Vengono a mancare inconvenienti del cablaggio fisso quali l'usura e la rottura dei cavi. Con conseguenze positive: Nessuna fermo macchina, maggiore disponibilità dell'impianto, tempi ciclo abbreviati, procedure più flessibili.

Antivalenza

Funzione di commutazione, in cui un sensore mette a disposizione contemporaneamente due segnali, le funzioni normalmente aperto (NO) e normalmente chiuso (NC). Se viene rilevato un oggetto, entrambe le uscite vengono commutate.

Antenna circolare

Dispositivo per la ricezione di segnali RFID. A differenza dell'antenna in ferrite a barra, ha un propagazione omnidirezionale. Il lobo elettrostatico si suddivide uniformemente intorno all'antenna. L'antenna circolare viene montata sia nel supporto dati sia anche nella testina di scrittura/lettura. Pertanto queste devono essere regolate reciprocamente.

Alimentazione in tensione

Fornitura di una tensione definita agli utilizzatori.

Antenna a barra

Antenna induttiva a forma di barra per ricevere segnali RFID (antenna in ferrite). Viene montata sia nel supporto dati sia nella testina di scritture/lettura ed è dotata di un effetto di polarizzazione e di direzione. Orientando l'estremità di un'asta verso l'emettitore, in modo che si riduca l'intensità di campo di ricezione e quindi la distanza di lettura tra supporto dati e testina di scrittura/lettura. Quindi il supporto dati e la testina di scrittura/lettura devono essere regolati reciprocamente.